Che successo la festa regionale di CNA Pensionati. 260  persone nella città imperiale

Finalmente dopo tre anni 260 pensionati marchigiani, iscritti alla CNA, si sono incontrati a Jesi, nel centro storico, per la Festa regionale organizzata dalla nostra associazione che può vantare oltre 16.000 soci nelle Marche.

“Incontrarsi ad Arte” il tema scelto per questa edizione della Festa 2022: la CNA di Ancona organizzatrice dell’evento, in collaborazione con il confidi Uni.co e la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, ha scelto di valorizzare, attraverso questa occasione conviviale, il patrimonio artistico e culturale del nostro territorio, nel caso particolare della città di Jesi, sia soddisfando la curiosità ed il desiderio di conoscenza di nuovi percorsi turistici da parte dei nostri associati, sia promuovendo la disponibilità degli enti locali preposti a rendere gli stessi protagonisti nel campo dell’accoglienza turistica.

Sabato 8 ottobre, presso Palazzo Bisaccioni sede della fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, il sindaco di Jesi Lorenzo Fiordelmondo ha incontrato una rappresentanza di CNA Pensionati Marche: dopo l’introduzione di Mauro Tarantino, segretario generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, la vicepresidente Sara Tassi, ha presentato il progetto “Informarsi ad Arte”, sul ruolo del volontariato museale attraverso l’avvio di un corso per informatore museale over 60 in collaborazione con la CNA Pensionati. Coinvolgente ed estremamente interessante la successiva visita guidata delle sale museali di Palazzo Bisaccioni, un vero patrimonio storico ed artistico di grande valore.

Domenica 9 ottobre circa 260 pensionati si sono ritrovati in Piazza della Repubblica a Jesi ed hanno potuto conoscere ed apprezzare, non solo gli angoli più suggestivi del centro storico in compagnia dei pensionati volontari che per l’occasione si sono prodigati  nell’assistere gli ospiti provenienti da tutta la regione Marche, ma anche il teatro Pergolesi – uno dei 29 teatri “di tradizione” d’Italia – e Palazzo Pianetti, con l’espressività e i colori delle suggestive opere del pittore cinquecentesco Lorenzo Lotto, attraverso delle apprezzatissime visite guidate. Una piacevolissima mattina che sarà sicuramente ricordata con piacere dai nostri iscritti, finalmente dopo tanto tempo un vero incontro di abbracci, di sorrisi, di storie e di amici ritrovati. Finito il tour culturale la giornata si è conclusa con un momento conviviale presso il ristorante Jolanda di Moie di Maiolati.

Presenti all’incontro il presidente Pensionati CNA Marche Giancarlo Sperindio, il segretario regionale Sergio Giacchi, la vicepresidente provinciale della CNA di Ancona Claudia Mencarelli, il Presidente CNA Pensionati di Ancona Paolo Carli  e la segretaria Pensionati CNA Ancona Marta Santoni, che nei loro interventi hanno sottolineato l’importanza di tornare a confrontarsi e di proporre nuovi progetti anche nell’ottica di un inderogabile passaggio di consegne tra generazioni di imprenditori.

Al termine della giornata, CNA Pensionati Marche ha offerto ai partecipanti una confezione di biscotti artigianali il cui acquisto contribuirà a sostenere le famiglie e le imprese marchigiane colpite dalla recente alluvione.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI