Caro-gasolio, il Governo convoca l’autotrasporto dopo l’annuncio di manifestazioni in tutta Italia

Ha sortito effetto l’annuncio da parte dell’autotrasporto merci di prevedere manifestazioni in tutta Italia a partire dal 19 marzo. Il Governo si è deciso a convocare la categoria per affrontare la drammatica situazione a causa del caro-carburante. “Il costante e ormai insostenibile aumento del costo del carburante ha determinato una situazione ingestibile per le imprese dell’autotrasporto italiano che non riescono a farsi riconoscere dalla committenza i maggiori costi dovuti ai rincari del carburante”.

CNA Fita da tempo e responsabilmente ha lanciato l’allarme sulla pesante situazione delle imprese di autotrasporto che, in assoluta autonomia, potrebbero decidere di fermarsi in maniera spontanea in alcune zone del paese in quanto potrebbero ritenere più conveniente lasciare i propri mezzi sui piazzali piuttosto che continuare a viaggiare in queste condizioni.

 

CNA Fita, l’appello al Governo suscita grande interesse mediatico

Questo articolo Caro-gasolio, il Governo convoca l’autotrasporto dopo l’annuncio di manifestazioni in tutta Italia è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI