Canone Rai: modello autocertificazione per chi non possiede TV

Cna informa che è disponibile il nuovo modello, che ha valenza di dichiarazione sostitutiva, per certificare all’Agenzia delle Entrate di non essere in possesso di un apparecchio televisivo ai fini del pagamento del canone Rai.
Il nuovo modello disponibile online può essere utilizzato da tutti i cittadini che risultano titolari di un contratto di fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale, ma non possiedono un apparecchio televisivo, presunto invece in possesso dalla legge di stabilità 2016.
Cna evidenzia anche alcune casistiche specifiche per le quali è possibile presentare il modello quali:    due soggetti che fanno parte della stessa famiglia anagrafica, ma sono titolari di utenze elettriche separate; l’erede per l’utenza elettrica transitoriamente intestata a un soggetto deceduto.
Il modello può essere presentato tramite un’applicazione web, disponibile a partire dal prossimo 4 aprile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Oltre all’invio telematico è possibile presentare il modello, unitamente ad un documento di riconoscimento, tramite plico raccomandato senza busta all’ufficio di Torino dell’Agenzia delle Entrate.
La dichiarazione avrà effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2016 se presentata entro: il 30 aprile 2016 tramite raccomandata; il 10 maggio 2016 in via telematica.
Ufficio Stampa: DANIELA GIACCHETTI

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI