Buono patente, al via la presentazione delle domande

Dalla terza settimana del mese di febbraio sarà attiva la piattaforma informatica per usufruire del contributo denominato “Buono Patente”.

Si tratta della misura introdotta con l’articolo 1, comma 5-bis del Decreto legge n. 121 del 10.09.2021 al fine di favorire l’ingresso nel settore di nuovi conducenti, abbattendo i costi necessari per acquisire patente di guida e certificati professionali.

Il Decreto individuava le risorse per sostenere l’agevolazione tramite l’istituzione del Fondo denominato “Programma patenti giovani autisti per l’autotrasporto”. Veniva quindi stabilito che le risorse del fondo sarebbero state elargite mediante la concessione di un contributo denominato “buono patente autotrasporto”.

I termini e le modalità di presentazione delle domande sono stati demandati al Decreto MIMS/MEF n.201 del 1° Luglio 2022.

Il Decreto n.201/2022 prevedeva, infine, che l’effettiva attuazione della misura fosse demandata alla predisposizione di una “piattaforma informatica” denominata “Buono patenti”.  Dall’emanazione di quest’ultimo decreto, il disposto normativo era stato messo in stand by in quanto carente proprio della “piattaforma informatica” necessaria per accedere al beneficio.

Con la predisposizione della piattaforma la misura sarà fruibile e potrà costituire un forte incentivo alla formazione di nuovi autisti.

 

Qui le principali condizioni stabilite e le modalità di presentazione delle istanze

Qui l’articolo 1, comma 5-bis del Decreto Legge n. 121 del 10.09.2021

Qui il Decreto MIMS/MEF n.201 del 1° Luglio 2022

Qui il DD 12 del 30.01.2023

Questo articolo Buono patente, al via la presentazione delle domande è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI