Botteghe che si aprono e ospitano altri artigiani. Ecco “Craft Surfing”, il nuovo progetto CNA per la promozione dell’artigianato artistico delle Marche

Parte sabato 1° aprile il nuovo progetto di CNA per la promozione delle attività tradizionali e di qualità, le cui botteghe ancora contribuiscono ad incrementare il patrimonio culturale dei luoghi.

Il progetto si chiama “Craft Surfing, Botteghe ospitali” e si propone di favorire la promozione dell’eccellenza artigiana creando una rete di imprese artigiane e di maestri artigiani e di far (ri)scoprire a cittadini e turisti percorsi della bellezza nei vari territori della Regione Marche.

Craft Surfing coinvolge, infatti, 15 artigiani di tutte le Marche che condivideranno i propri spazi commerciali e i loro laboratori creativi, organizzando scambi di ospitalità per le produzioni dell’artigianato artistico provenienti da altri territori marchigiani.

Un percorso che animerà tutte le provincie marchigiane, da aprile fino a giugno. Ad aprire le porte dei propri laboratori saranno Legatoria Librare (An), Aria di Arianna Pangrazzi (FM), Olivia Monteforte (PU), Francesca Spose (MC) e Barbara Tomassini (AP). Ad essere ospitati saranno invece Ceramiche Bucci, Nidoramo, Pizzi a tombolo di Gabriella Tassotti, Porcellane di Patrizia Bartolomei, La Congrega, Laboratorio Linfa, L.AB di Alfio Bruschi, Corbo Creations, Artè Restauro e E.A.arte di Boing.

Ad inaugurare ogni “contaminazione” ci sarà un evento di presentazione e degustazione, un momento dentro le botteghe ospitanti dove poter conoscere gli artigiani, i loro prodotti e le loro storie. Ogni momento sarà inoltre accompagnato da una degustazione di prodotti locali.

Si parte il 1° aprile, giorno in cui inaugura la prima bottega ospitale: quella della legatoria Librare di Ancona, che ospiterà Nidoramo, bottega di Urbino che crea splendidi giochi in legno, e Ceramiche Bucci, che produce ceramiche di alta qualità a Pesaro.

Durante l’evento previsto in via San Pietro 9, nel cuore storico di Ancona, le due botteghe ospitate racconteranno la loro storia ed esporranno i loro migliori prodotti. L’esposizione e la vendita rimarrà comunque aperta fino a fine maggio.

Le storie delle imprese artigiane partecipanti saranno raccontate attraverso foto e video che saranno condivisi sui social e sul sito web www.rumoredellarte.it.

Craft Surfing è un progetto di CNA Ancona e CNA Marche, realizzato con il contributo della Regione Marche.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI