Bonus terme, l’indagine CNA “conquista” i media

Grande successo mediatico per l’indagine CNA sul bonus terme. Dal Tg5 a Rainews24, dal Tg4 a Tgcom24 e Studio aperto, i grandi telegiornali nazionali hanno dedicato ampio spazio alle stime elaborate dalla Confederazione sul flusso economico che deriverà dall’introduzione dal bonus. Un’indagine che ha catturato anche l’attenzione della radio, con i servizi del Gr1 delle ore 7, del Gr2 delle ore 7:30 e del Gr di Rds.

Un’importante eco mediatica ricevuta sia dalle principali agenzie di stampa che dalla carta stampata con  i maggiori quotidiani nazionali e locali che hanno riportato i dati dello studio CNA tra i quali il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Italia Oggi, Avvenire, Gazzetta del Sud, La Notizia, Giornale di Sicilia, La Sicilia e molti altri.

Introdotto ad agosto dal Decreto Covid, il bonus terme consiste in uno sconto fino al 100% sul prezzo di acquisto dei servizi termali prescelti (per un importo massimo di 200 euro) nei loro servizi. Per CNA Turismo e Commercio il giro d’affari derivante dalla sua introduzione sarà superiore ai 200 milioni di euro, generato da 260mila turisti e dai loro 500mila pernottamenti.

Turismo, grazie al Bonus Terme un giro d’affari aggiuntivo di 200 milioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo articolo Bonus terme, l’indagine CNA “conquista” i media è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI