Autotrasporto, per la patente ai giovani serve uno scatto

Patrizio Ricci, presidente di CNA Fita, intervenendo nella trasmissione ‘Due di Denari’ di Radio24, parla di una misura prevista per agevolare il conseguimento della patente per l’autotrasporto rivolta ai giovani tra i 18 e i 36 anni non compiuti, disoccupati o titolari di reddito di cittadinanza.

“Sono state allocate risorse per un totale di 3,7 milioni di euro da spendere entro il 2022 per l’erogazione di un contributo a fondo perduto di 2.500 euro. Purtroppo il contributo non è ancora disponibile – sottolinea – poiché mancano sia il decreto attuativo, che renderebbe il bonus fruibile, sia la piattaforma attraverso la quale presentare le richieste. È una misura virtuosa che, però, si è arenata nel labirinto della burocrazia”, precisa Ricci.

Ascolta l’intervista completa

Questo articolo Autotrasporto, per la patente ai giovani serve uno scatto è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI