Arriva l’Identità Digitale Europea

La Commissione Europea ha proposto un quadro relativo a un’identità digitale europea che sarà disponibile per tutti i CITTADINI, i RESIDENTI e le IMPRESE DELL’UE.

I cittadini premendo un tasto sul proprio telefonino potranno:

  • dimostrare la propria IDENTITÀ
  • condividere documenti elettronici dai loro PORTAFOGLI EUROPEI DI IDENTITÀ DIGITALE
  • accedere ai SERVIZI ONLINE con la loro identificazione digitale nazionale, che sarà riconosciuta in tutta Europa.

Le grandi piattaforme saranno tenute ad accettare l’utilizzo dei portafogli europei di identità digitale, che potranno essere forniti da autorità pubbliche o private, su richiesta dell’utente, ad esempio per dimostrarne l’età.

L’utilizzo del portafoglio europeo di identità digitale sarà sempre a discrezione dell’utente.

Gli Stati membri offriranno ai propri cittadini e alle imprese portafogli digitali che possano collegare le loro identità digitali nazionali con la prova di altri attributi personali, quali la patente di guida, diplomi…..

La PROPOSTA è accompagnata da una RACCOMANDAZIONE agli  STATI MEMBRI:

  • PREDISPORRE un PACCHETTO DI STRUMENTI COMUNI ENTRO SETTEMBRE 2022
  • AVVIARE IMMEDIATAMENTE i necessari LAVORI PREPARATORI

Tale pacchetto di strumenti dovrebbe includere l’ARCHITETTURA TECNICA, LE NORME E GLI ORIENTAMENTI sulle migliori pratiche.

Per maggiori informazioni o contatti – Servizio Privacy e Cyber Security

Fonte:  comunicato stampa Commissione UE del 03/06/2021
Social media vettore creata da stories – it.freepik.com

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI