Anche Numana merita la sua croisette

NUMANA – Pedonalizzare il lungomare di Numana e trasformarlo in una passeggiata con sullo sfondo il monte Conero, costruire la nostra Croisette. Occorre, quindi, più di una semplice pedonalizzazione, occorre un vero e proprio progetto di valorizzazione che trasformi il lungomare in una meta di svago e divertimento 24 ore su 24.
Questa è la proposta dell’imprenditrice Daniela Giardinieri, referente CNA per i comuni di Numana e Sirolo, in vista delle imminenti elezioni politiche.
“Riteniamo necessario un progetto di ampio respiro per la pedonalizzazione del lungomare di Numana – ha commentato Giardinieri – Siamo, infatti, favorevoli al progetto, anzi lo riteniamo necessario, però che vi sia un piano anche per l’arredo e soprattutto i mezzi pubblici. Dobbiamo costruire la nostra Croisette, perché la spiaggia e lo skyline di Numana non ha nulla da invidiare ad altre celebri spiagge. Dobbiamo riprogettare il nostro lungomare in un’ottica di servizio al turista e soprattutto di valorizzazione dello splendido panorama numanese”.
CNA ZONA SUD

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI