Alla fiera dell’artigianato il mosaico di Ravenna protagonista

Nella prestigiosa cornice della Fortezza da Basso, nel pieno centro di Firenze, si è aperta sabato 23 aprile e si chiuderà domenica primo maggio, la 86esima edizione della Fiera Internazionale dell’Artigianato, con imprese del settore artistico e tradizionale provenienti da tutto il mondo.

CNA Ravenna e Camera di Commercio di Ravenna hanno reso protagonista di questo importante evento internazionale il mosaico di Ravenna. L’obiettivo è promuovere il mosaico e le imprese ravennati di questo importante settore: sono infatti presenti con uno stand collettivo che ospita cinque mosaiciste, un laboratorio, e una mostra.

Nella prima giornata, il sindaco di Firenze, Dario Nardella, e il presidente della regione Toscana, Eugenio Giani, sono stati ospiti dello stand ravennate e si sono cimentati nel mosaico, guidati dalle mosaiciste presenti: Elisa Brighi, Anna Finelli, Lea Ciambelli, Arianna Gallo e Barbara Liverani.

Nel primo weekend di apertura sono stati già 60 i laboratori di mosaico realizzati e numerosissime le persone che si sono avvicinate allo stand ravennate.

È stata, inoltre, aperta al pubblico, presso il padiglione Cavaniglia, la mostra Beatrice racconta Dante, frutto della collaborazione delle imprese aderenti a CNA Ravenna e CNA Firenze: venti opere tutte al femminile per la celebrazione del sommo poeta che lega le due città di Firenze e Ravenna.

Questo articolo Alla fiera dell’artigianato il mosaico di Ravenna protagonista è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI