Abìlita: con Massioni per “aprire porte e menti”

Prosegue il percorso formativo “Elementi d’Impresa” promosso da CNA Industria Ancona, che affronta in modo sistemico le sfide che al giorno d’oggi deve affrontare un’organizzazione economica. La prossima tappa si terrà mercoledì 8 novembre, presso la Effepi di Senigallia e sarà incentrata sul tema dell’internazionalizzazione. L’incontro sarà guidato da Fausto Massioni. 

Un viaggio esplorativo per comprendere quanto cruciale sia nella vita e per la vita dell’impresa analizzare, scegliere, decidere e sviluppare un percorso di internazionalizzazione.
Catalizzare l’attenzione di un territorio, di un mercato, di una nicchia, all’interno di una dinamica di internazionalizzazione, in un mondo caratterizzato da scenari in continua evoluzione, è complesso e non una mission impossible.

Richiede la presenza di pochi fattori imprescindibili: il tempo, la pazienza e una capacità d’investimento adeguata al piano export costruito.

L’internazionalizzazione può essere il futuro, ma lo scenario è mutevole, si dirà. E quindi? La risposta è nel saper modellare e proporre la differenziazione come chiave per attrarre.

Le imprese che si distinguono sono quelle che riescono a catturare il cuore e la mente dei consumatori globali. Ma come?

Con l’innovazione alla costante ricerca di nuove idee e soluzioni, per intercettare l’interesse di un pubblico globale.
Con la cultura e i valori, comprendendo e rispettando le diverse culture del mondo: è essenziale.
La coerenza con i valori aziendali e una comprensione profonda delle aspettative culturali dei consumatori internazionali sono fondamentali per distinguersi.

Con l’agilità e l’adattamento alle mutevoli condizioni globali: fondamentale. Adeguarsi ai gusti, alle tendenze e alle culture locali. L’agilità d’impresa consente di reagire rapidamente alle sfide e cogliere le opportunità emergenti.

Con la comunicazione efficace. La capacità di comunicare in modo chiaro, trasparente e coinvolgente è un elemento chiave. Una narrativa convincente e un’immagine aziendale forte sono primarie per attirare l’attenzione.

Internazionalizzare è un’avventura che prende e pretende partecipazione sin dal primo minuto per dare forma e sostanza ai perché dell’impresa.

Le adesioni sono aperte e tutte le informazioni sono disponibili sul sito formazioneabilita.it.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI