A Jesi arriva l’antologia di Gastone Pietrucci

L’antologica di Gastone Pietrucci, cantore e ricercatore di tradizioni popolari, presenta, negli spazi della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi a Palazzo Bisaccioni, la sua ricerca artistica in un’antologica che raccoglie oltre trecento opere e cinquant’anni di attività.

La mostra dal titolo “Gastone Pietrucci i collages – antologica 1969|2022” svela una parte poco conosciuta, eppure così ricca dell’espressione artistica dell’autore che, in questo caso, non ci incanta con la musica e il canto ma con i suoi straordinari collages.

L’esposizione, che resterà aperta per tre mesi fino al 26 giugno, svela il mondo dell’artista, dei suoi oltre cinquant’anni di ricerca, di ininterrotte piccole attenzioni, di raccolte, ritagli, prelievi, scontorni del reale magistralmente ricomposti in opere raffinate, metafisiche, dall’equilibrio quasi magico.

CNA Ancona è partner dell’iniziativa.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI