A Fermo uno sportello ecobonus a supporto di imprese e cittadini

Ci sono normative, come il superbonus 110%, semplici nei principi ma complesse nell’attuazione, tra le quali sia per imprese che cittadini è difficile districarsi, per questo CNA Fermo ha pensato di dare vita ad uno sportello virtuale e fisico per accompagnare gli utenti nella realizzazione, senza sorprese, delle attività coperte da incentivi.

Il 110% è la punta dell’icerberg di un sistema articolato di incentivi, percorsi diversi, insidie diverse e, per CNA, impegni diversi. – commenta Alessandro Migliore, direttore della CNA di Fermo – A livello nazionale stiamo chiedendo che si proroghi la scadenza per le agevolazioni. Visto il successo, viste la partenza al rallenty e le difficoltà iniziali occorre arrivare almeno fino al 2023 compreso”.

“Lo sportello ecobonus della CNA di Fermo è pienamente operativo e ne siamo soddisfatti – conferma Luciana Testatonda, referente territoriale di CNA Costruzioni. Le detrazioni hanno dato un’accelerazione decisiva per il settore ma i nuovi provvedimenti non sono privi di difficoltà: dall’iter burocratico ai complessi aspetti fiscali, alle procedure”. Ritorna la necessità di un allungamento dei tempi di vigenza ed anche di fare squadra, una filiera virtuosa di competenze e saper fare che è determinante.

“Abbiamo varato il portale CNA Regionale (www.costozerocna.it) ed una sezione dedicata del nostro sito CNA Fermo (https://www.cnafermo.it/sportello-ecobonus/) – prosegue Testatonda – che stiamo popolando di informazioni e, soprattutto, di collaborazioni. CNA Fermo ha, infatti, nuovi rapporti in convenzione con tecnici iscritti ai rispettivi ordini professionali, ha imprese, ha rapporti finalizzati allo scopo con Istituti di credito, si avvale dei servizi per accesso a line di finanziamento attraverso il Confidi UNI.CO.”

“Tra le convezioni – evidenzia la referente territoriale – quella con l’Ordine dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Fermo e la convenzione con l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Fermo”.

“Insomma, – conclude Migliore – fare chiarezza e dare risposte ad imprese e cittadini è quello che ci anima. Servirebbe una maggiore semplificazione ma intanto lavoriamo con ciò che c’è sperando con il nostro sportello di riuscire nel ruolo di facilitatori”.

Clicca qui per altre notizie della categoria.

Questo articolo A Fermo uno sportello ecobonus a supporto di imprese e cittadini è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI